Albenga (SV) | “Sull’onda del gusto ligure”, il nuovo libro scritto dallo chef Claudio Pasquarelli e dal giornalista Stefano Pezzini

Albenga (SV) | “Sull’onda del gusto ligure”, il nuovo libro scritto dallo chef Claudio Pasquarelli e dal giornalista Stefano Pezzini

Si intitola “Sull’onda del gusto ligure” il libro scritto dallo chef Claudio Pasquarelli e dal giornalista Stefano Pezzini. Il libro, edito da Marco Sabatelli Editore, racconta in maniera accattivante la storia e le storie della cucina ligure, i suoi prodotti, le sue eccellenze, le sue ricette rivisitate in chiave moderna dallo chef che per oltre trent’anni, assieme alla figlia Lara, è stato alla guida del ristorante stellato Michelin “Da Claudio” di Bergeggi.
“Ho voluto fortemente scrivere questo libro perché, dopo 50 anni di lavoro ai fornelli, mezzo secolo dove ho visto e attraversato tutti i cambiamenti della cucina, le innovazioni che hanno lasciato un segno e le mode che sono durate lo spazio di una stagione, mi sono reso conto di essere ancora innamorato della mia prima fiamma: la cucina ligure.
Dopo una vita trascorsa a costruire una struttura turistica e gastronomica all’avanguardia a Bergeggi sono tornato da dove sono partito, a una cucina ligure votata al “risparmio” e al recupero. Metaforicamente sono tornato nella cucina della mia trattoria a Vado Ligure, quando cucinavo per i lavoratori un pasto caldo, buono, a prezzo giusto. Le piccole trattorie famigliari, oggi, non ci sono quasi più, ma c’è un prodotto omologato che non ha radici culturali ed enogastronomiche. Colpa della grande distribuzione, in primo luogo, che costringe a produrre mele tutte della stessa pezzatura, e le fa trovare sugli scaffali in qualsiasi stagione dell’anno. Questo libro, che ho progettato con l’amico Stefano, vuole essere un codice di cucina ligure, che parte dalla cultura e dalla tradizione e, attraverso i prodotti del territorio (eccellenze assolute), riporta la Liguria nel piatto attraverso le sue ricette. Ricette che tutti possono riprodurre nelle proprie cucine. La maggior parte delle ricette sono quelle degli antichi ricettari, qualche volta le ho rivisitate utilizzando tecniche moderne, come la cottura a bassa temperatura, senza mai stravolgere quello che gli avi hanno creato”, racconta Claudio Pasquarelli.
In 128 pagine e moltissime ricette, classiche e rivisitate, si raccontano aneddoti e storia di piatti e di prodotti che hanno creato l’identità ligustica a tavola, dal basilico arrivato dalle Crociate allo stoccafisso proveniente dalla Norvegia, dall’olio ai formaggi, dalle erbe aromatiche alle pecore brigasche, dalle acciughe alle gattafure, le torte verdi famose già nel Medioevo… Non manca un capitolo dedicato ai vini liguri, scritto dal sommelier Cristian Pasquarelli, dove si spazia dalla Bianchetta Genovese al Rossese di Dolceacqua, per raccontare la biodiversità dei vigneti regionali.
“Sull’onda del gusto” verrà presentato il 9 maggio al Salone del Libro di Torino, e sarà “in tour” in molte città ed eventi della Liguria. Il primo appuntamento, con firmacopie, è programmato per sabato 13 aprile, alle 15, nel Museo dell’olivo Sommariva nel centro storico di Albenga
Il volume, edito in una elegante veste grafica, con copertina cartonata, è arricchito da numerose fotografie a colori, è in vendita a 25 euro e si può ordinare online a info@hotelclaudio.it oppure sul sito sabatelli.it in libreria e in diversi punti vendita che saranno scelti nella nostra regione.