Roma | Camera boccia odg al dl Pnrr presentato dal Pd sui consultori e il diritto di aborto

Roma | Camera boccia odg al dl Pnrr presentato dal Pd sui consultori e il diritto di aborto


L’ordine del giorno al dl Pnrr presentato dal Pd sui consultori e il diritto di aborto è stato respinto in Aula alla Camera.

Il testo ha ricevuto un parere negativo da parte del governo.

Diciotto parlamentari si sono astenuti anziché votare contro, molti dei quali provenienti dalla maggioranza: 15 deputati della Lega, tra cui anche il capogruppo Riccardo Molinari, e un deputato di FI che già si era astenuto ieri su un ordine del giorno analogo del M5s, Paolo Emilio Russo. I voti a favore sono stati 93, mentre i contrari sono stati 117.