Napoli | Bimba di 6 anni rischia di annegare nella piscina delle terme: è grave

Napoli | Bimba di 6 anni rischia di annegare nella piscina delle terme: è grave

Una bimba di sei anni è quasi annegata in uno stabilimento termale, e attualmente si trova in prognosi riservata all’ospedale Santobono di Napoli. L’incidente è avvenuto nel pomeriggio del 27 aprile, quando i carabinieri della stazione di Casamicciola Terme, sull’isola d’Ischia, sono intervenuti in un parco termale dove una bambina, accompagnata dalla madre, è finita in difficoltà in una piscina termale per cause ancora da determinare. La piccola è stata prontamente soccorsa da un assistente bagnante e dal personale medico della struttura.

Dopo i primi soccorsi, la bambina è stata trasferita prima all’ospedale Rizzoli di Lacco Ameno e successivamente, tramite idroambulanza, all’ospedale Santobono di Napoli. Attualmente, sebbene non sembri essere in pericolo di vita, la sua condizione è considerata delicata e la prognosi è riservata. I carabinieri, coordinati dalla procura di Napoli, stanno investigando sull’intera vicenda, ascoltando i testimoni e le persone coinvolte per ricostruire l’accaduto.