Gioia Tauro (RC) | Pubblica sui social le foto dei fucili e delle gare di tiro: arrestato 50enne

Gioia Tauro (RC) | Pubblica sui social le foto dei fucili e delle gare di tiro: arrestato 50enne

I Carabinieri della Compagnia di Gioia Tauro, supportati dai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Calabria” di Vibo Valentia, hanno condotto un’operazione di polizia mirata al rinvenimento di armi, munizioni e materiale esplosivo. Durante le operazioni di controllo, hanno perquisito due abitazioni nel Comune di Gioia Tauro, e hanno arrestato un uomo di cinquant’anni originario di Gioia Tauro.

L’azione è stata scatenata dalle immagini pubblicate dallo stesso individuo sui suoi profili sui social media, in cui, nonostante non fosse in possesso di regolare licenza di porto d’armi, appariva più volte con armi da fuoco, partecipando a gare di tiro. I Carabinieri, sospettando di queste pubblicazioni, hanno proceduto al controllo e al sequestro, trovando presso l’abitazione dell’uomo e sulla sua proprietà rurale una pistola semiautomatica calibro 6,35 con colpo in canna, una pistola semiautomatica calibro 9 con matricola abrasa, una pistola semiautomatica calibro 7,65 con matricola parzialmente abrasa, due caricatori e valigetta, oltre a 110.000 euro in contanti, 500 cartucce calibro 12, 50 cartucce calibro 9×21, 118 cartucce calibro 7,65, 36 cartucce calibro 6,35 e 200 cartucce calibro 380.

Tutto questo costituiva un vero e proprio arsenale, per cui l’uomo è stato arrestato e tradotto presso il carcere di Palmi.