Napoli | E’ stato operato nella notte l’anziano aggredito al bar

Napoli | E’ stato operato nella notte l’anziano aggredito al bar

Durante la notte scorsa, l’ospedale Cardarelli di Napoli ha eseguito un intervento d’urgenza sull’anziano aggredito ieri, presumibilmente da un 25enne, forse un senzatetto, all’esterno del bar gestito dal figlio. La caduta che ne è seguita gli ha causato un’emorragia cerebrale.

L’intervento è stato necessario per tentare di ridurre l’ematoma. Attualmente, il 91enne è ricoverato in rianimazione e le sue condizioni rimangono gravi. I familiari riferiscono che prima dell’aggressione violenta, l’anziano aveva offerto cibo al giovane tedesco e poi con gentilezza lo aveva invitato a lasciare i tavolini occupati dai clienti.

Secondo loro, resta ingiustificabile la violenta reazione che ha portato alla caduta dell’anziano, causandogli il trauma cranico sulla soglia d’ingresso del bar.