Piscina (TO) | Tentano furto nelle villette: tre ladri colti in flagrante e arrestati

Piscina (TO) | Tentano furto nelle villette: tre ladri colti in flagrante e arrestati

Nella serata di ieri, sabato 4 maggio 2024, tre nomadi rom di 58, 35 e 32 anni, residenti nel campo di Frossasco, sono stati arrestati dai carabinieri di Cumiana dopo aver tentato di compiere un furto in una casa situata in via Grosso Campana a Piscina. Due individui incappucciati hanno scavalcato la recinzione dal lato della ferrovia, entrando nel retro dell’abitazione, mentre un terzo complice li attendeva a bordo di una Fiat Panda grigia, fungendo da vedetta.

I militari sono riusciti a penetrare nel giardino della villetta e hanno udito dei rumori provenire dal retro. Sorpresi di essere scoperti, i due ladri hanno cercato di fuggire, cercando di scavalcare la recinzione ma sono stati prontamente bloccati. Nel frattempo, un’unità del nucleo radiomobile della compagnia di Pinerolo ha intercettato il terzo complice, che era intento a comunicare tramite una ricetrasmittente. Dopo una perquisizione personale, è stata recuperata la refurtiva, che è stata restituita ai legittimi proprietari. Inoltre, sono stati sequestrati vari indumenti e accessori utilizzati per mascherare il volto, tra cui un cappellino, uno scaldacollo e dei guanti, oltre a due ricetrasmittenti.