Bergamo | 16enne si tuffa nel fiume e viene trascinato a fondo dalla corrente

Bergamo | 16enne si tuffa nel fiume e viene trascinato a fondo dalla corrente

Il ragazzo di 16 anni non ce l’ha fatta dopo essersi tuffato nel fiume Adda e essere stato trascinato via dalla corrente. L’incidente è avvenuto nelle zone di Medolago (Bergamo) e Cornate (Monza e Brianza). Il giovane, di origini sudamericane e residente nel Milanese, si è gettato in acqua, è riuscito a raggiungere a nuoto l’altra sponda del fiume, ma ha poi lottato invano per tornare indietro, trovandosi a mercé della corrente. Chiedendo aiuto, è stato inghiottito dalle acque.

Nonostante i tentativi dei presenti di salvarlo, con molti che si sono tuffati per aiutarlo, purtroppo non c’è stato nulla da fare. Il corpo senza vita del ragazzo è stato individuato in seguito dall’equipaggio dell’elicottero di soccorso, a una profondità di 3 metri. Nonostante i vari tentativi di rianimazione, è stato impossibile riportarlo in vita.