4 nuovi modelli di iPad (Air e Pro) e il chip M4: prezzi e dettagli

4 nuovi modelli di iPad (Air e Pro) e il chip M4: prezzi e dettagli

Tim Cook ha aperto l’evento virtuale “Let Loose” di Apple con queste parole: “È il giorno più importante per iPad da quando è stato lanciato”. E le novità annunciate oggi, 7 maggio, riguardanti gli iPad sono davvero sorprendenti, introducendo modelli più performanti e ulteriormente sottili, sfumando sempre di più la linea tra tablet e laptop.

L’iPad Air da 13 pollici è una novità assoluta. Sarà disponibile insieme alla versione da 11 pollici, entrambi equipaggiati con il potente chip M2 di Apple. Disponibili in quattro colori – blu, viola, starlight e grigio siderale – saranno in vendita su Apple Store a partire dal 15 maggio, con un prezzo di partenza di 719 euro.

Per quanto riguarda le caratteristiche, il nuovo iPad Air presenta una fotocamera posteriore da 12 MP e una fotocamera frontale anch’essa da 12 MP, ora posizionata al centro del bordo lungo. È inoltre compatibile con la funzione Apple Pencil Hover, precedentemente riservata all’iPad Pro.

Ma è il nuovo iPad Pro a catalizzare l’attenzione principale. Disponibile nei formati da 13 e 11 pollici, presenta un design completamente rinnovato, con uno spessore incredibilmente sottile e schermi OLED su entrambe le versioni. La fotocamera frontale è stata posizionata in modo più conveniente, al centro del lato lungo per facilitare le videochiamate. Gli iPad Pro 2024 utilizzano una struttura OLED tandem che consente al display di raggiungere una luminosità di picco di 1.000 nit a schermo intero e 1.600 nit per i contenuti HDR. Il modello da 13 pollici è il dispositivo più sottile mai creato da Apple, con uno spessore di soli 5,1 millimetri. Entrambi i modelli montano il nuovo Chip M4 di Apple, appena annunciato.

Inoltre, Apple ha presentato una nuova versione della Magic Keyboard, dotata di un poggiapolsi in alluminio e un trackpad più ampio con feedback tattile e una barra di funzioni. Disponibile in due dimensioni e due colori, nero e argento, sarà in vendita a partire da 349 euro.

Anche la terza generazione di Apple Pencil è stata annunciata, con feedback aptici migliorati e un’applicazione magnetica per l’attacco e la ricarica sul lato dell’iPad.

Infine, durante l’evento è stato svelato il chip M4, che finirà a bordo degli iPad Pro e, presumibilmente, anche su altri dispositivi. Caratterizzato da una potenza incredibile nel campo dell’intelligenza artificiale, si prevede che l’M4 possa offrire prestazioni paragonabili ai più recenti chip per PC con solo una frazione della potenza richiesta. L’attenzione è ora rivolta al prossimo evento del 9 giugno, quando Apple presenterà le sue ultime innovazioni nell’ambito dell’intelligenza artificiale generativa, promettendo di essere la WWDC più importante degli ultimi anni.