Adrano | Lotta al gioco d’azzardo, sanzioni per due attività commerciali

Adrano | Lotta al gioco d’azzardo, sanzioni per due attività commerciali

Durante le operazioni condotte su disposizione del questore di Catania per prevenire e contrastare il fenomeno del gioco d’azzardo e delle scommesse clandestine, gli agenti della squadra amministrativa della divisione di polizia amministrativa della questura, insieme agli agenti del commissariato di pubblica sicurezza di Adrano, hanno effettuato controlli mirati sulle attività commerciali nel territorio di Adrano.

Durante un controllo presso un bar pasticceria nel centro cittadino, il titolare è stato invitato presso gli uffici del commissariato di Adrano per mostrare la Scia per la somministrazione. Tuttavia, è emerso che la Scia era mancante e pertanto è stata comminata una sanzione amministrativa dell’importo di 5 mila euro.

Inoltre, durante le attività di verifica, è stato preso di mira un circolo privato. È stato riscontrato che era stata installata e messa in funzione una postazione telematica completa per il gioco delle slot machine, priva di titoli autorizzatori e non conforme alla normativa vigente. Di conseguenza, sono state contestate diverse violazioni, tra cui l’installazione di apparecchi elettronici da gioco vietati, con conseguente sequestro della postazione telematica; la trasformazione del circolo privato in sala pubblica da gioco; l’avvio di un’attività di somministrazione di alimenti e bevande senza la necessaria Scia. Il presidente del club è stato multato per un totale di circa 16mila euro per le violazioni amministrative accertate.