Alassio (SV) | Lusso Gentile arriva nella città del Muretto con “Lusso Gentile On Tour”

Alassio (SV) | Lusso Gentile arriva nella città del Muretto con “Lusso Gentile On Tour”

Tante eccellenze del mondo dell’ospitalità locale e italiana alla scuola alberghiera di Alassio per portare ispirare, per far (ri)nascere una scintilla, per creare relazioni di valore: il 24 aprile 2024 arriva Lusso Gentile a Alassio e lo fa con una giornata di eventi dedicata ad un’importante fucina di talenti del territorio. Il tutto avverrà all’Istituto Giancardi Galilei Aicardi, la scuola alberghiera tra le più importanti della regione che, per la prima volta, ospiterà un’iniziativa che tanto ha fatto parlare di sé negli ultimi 2 anni. Lusso Gentile On Tour L’iniziativa – nata dalla mente di Gianluca Borgna, Direttore Generale del gruppo alberghiero Talassio Collection gestore, tra gli altri, del Grand Hotel Alassio – è partita senza troppi proclami nel 2021 dalla scuola alberghiera di Montecatini Terme e da lì, piano piano, è diventato una sorta di trend nazionale tra grandi eventi, podcast e una divulgazione che ha coinvolto alcuni tra i più importanti manager italiani. Pochi giorni fa, si è svolto infatti all’interno del Museo del Design di Milano, l’atteso evento annuale di Lusso Gentile nel palinsesto del Fuorisalone. La giornata. Si inizierà la mattina con “Ispira.Trasmetti.Ama”, nelle classi III, IV e V dell’istituto alassino, andando a toccare tutte le aree dell’ospitalità, dalla sala alla cucina passando per la direzione, il marketing e le Operations. Ecco la lista degli esperti che si interfacceranno con gli studenti: Manuel Pranzo (HR Director Cannavacciuolo Group), Paola Zola (CEO Assistant Bluserena Group), Luca Chiesa (Front of The House Manager Splendido Belmond Portofino) Alessandro Sironi (CEO Hotel Windsor Laigueglia), Massimiliano Paltrinieri (F&B Manager Royal Hotel Sanremo), Marco Antonel (F&B Manager Grand Hotel Bristol Rapallo), Roberto Balgisi (Executive Chef Grand Hotel Alassio Beach&SPA Resort), Marianna Turco (Tiktoker e Social Media Manager Grand Hotel Alassio Beach&SPA Resort), Marco Solforetti (Founder Tailor Music), Alessandro Biraghi (Restaurant Manager Tenuta Colombera Albenga) e Gianluca Borgna (Group General Manager Talassio Collection). Mentre la mattina si svolgerà nell’aula meeting della scuola con un vis a vis con gli esperti, la tarda mattinata sarà dedicato alla preparazione del Pranzo di Gala con Roberto Balgisi a guidare la brigata degli studenti di cucina, Alessandro Biraghi quella di sala e Luca Chiesa il team dell’accoglienza. Invece, nel corso del pomeriggio, gli studenti potranno effettuare delle sessioni di orientamento con colloqui privati con gli esperti, al fine di mettere subito in pratica le skills apprese e, magari, aprirsi le porte per entrare in aziende di prestigio. L’evento. La tappa di Lusso Gentile arriva a Alassio grazie all’impegno del Prof. Fabio Macheda e a quello del Preside Dott. Massimo Salza – due persone che hanno creduto sin da subito in questo progetto che porta sul territorio un’occasione ghiotta per rilanciare l’interesse ad un mestiere che, in questi mesi, vive momenti di difficoltà dovuta alla carenza di personale. Le relazioni al centro“Considero la gentilezza un valore, il più nobile, e la caratteristica che fa sempre la differenza. Il lusso della gentilezza è ciò su cui ogni relazione dovrebbe basarsi. Crediamo che le aziende del lusso debbano, responsabilmente, farsi portatori di valore nelle scuole per rilanciare la passione per il mestiere più bello del mondo, quello per l’ospitalità. Arriviamo a Alassio con grande entusiasmo e consci di aver trovato un’altra eccellente base per divulgare il progetto Lusso Gentile. Da 4 anni questo luogo è diventato ormai la mia casa e cerco di trattarlo ogni giorno come tale, restituendo qualcosa indietro al territorio che mi e ci ospita. L’obiettivo è quello di farne un movimento su scala nazionale per attualizzare i programmi didattici, per responsabilizzare le aziende del turismo, per sensibilizzare su un argomento spesso trattato con molta superficialità. Il lusso è bello ma se è gentile di più. Noi, facciamo tutto questo per restituire parte della fortuna che il destino ci ha regalato. E speriamo che queste ragazze e questi ragazzi possano trarre ispirazione da questa iniziativa.” Ecco come Gianluca Borgna presenta il progetto 2024. E continua: “Tra l’altro, questo sarà il secondo anno dove, alla fine di Lusso Gentile on Tour” saranno consegnate delle borse di studio/esperienze esclusive messe a disposizione da alcuni tra i più importanti istituti di formazione italiani: Accademia di Pollenzo, European School of Economics, Emergente Sala di Lorenza Vitali e Luigi Cremona, Accademia Italiana del Galateo. Tutti gli studenti parteciperanno ad un contest online denominato “Mi Presento così!”, un vero e proprio esercizio da sostenere e che metterà alla prova le loro soft skills e, in particolare, la capacità di comunicare efficacemente. I più meritevoli, saranno premiati il 17 maggio a Montecatini nell’evento di chiusura”. Relazioni ma anche ascolto e attenzione. Alla riscoperta dell’ascolto e dell’attenzione, due doti spesso sottovalutate ma che dovrebbero tornare al centro di tutte le relazioni. “Lusso Gentile è stato spesso nelle scuole negli scorsi mesi e ha trovato negli studenti una richiesta forte e chiara: quella di essere ascoltati. In un mondo che mette sempre al primo posto le performance e che ti dà sempre la sensazione di essere un passo indietro, si deve provare a cambiare prospettiva. A riportarla sul valore, sulla qualità e non sulla quantità, sulla ricerca della felicità. Serve una riflessione profonda e noi proviamo a stimolarla”. Per informazioni: lussogentile.itwelcome@lussogentile.it