Arriva oggi il Nuovo Btp Valore, il titolo di stato per i piccoli risparmiatori 

Arriva oggi il Nuovo Btp Valore, il titolo di stato per i piccoli risparmiatori 

Inizia il collocamento di una nuova emissione speciale del Btp Valore, la quarta dal suo lancio governativo, seguendo il grande successo della terza emissione. Il Btp Valore è una serie di titoli di stato progettati appositamente per i piccoli risparmiatori individuali (retail), caratterizzati da una facile sottoscrizione, senza vincoli né commissioni.

Le caratteristiche della nuova emissione prevedono una durata di sei anni, con cedole pagate ogni tre mesi e rendimenti crescenti nel tempo, secondo il meccanismo “step up” di 3+3 anni. Inoltre, è previsto un premio fedeltà extra dello 0,8% per coloro che lo acquistano durante il periodo di collocamento e lo mantengono fino alla scadenza naturale.

L’investimento può partire da un minimo di 1.000 euro, garantendo sempre la sottoscrizione dell’importo richiesto. Il titolo viene acquistato alla pari (prezzo pari a 100) e senza commissioni durante i giorni di collocamento.

Per quanto riguarda i tassi offerti, sono garantiti tassi minimi del 3,35% per i primi tre anni e del 3,90% per i successivi tre anni. Questa comunicazione è stata fatta dal Ministero dell’Economia in una nota. I tassi cedolari definitivi verranno annunciati al termine del collocamento.

Sono previste agevolazioni fiscali, con una tassazione del 12,5% sulle cedole e sul premio fedeltà, oltre all’esenzione dalle imposte di successione. Come sempre, i sottoscrittori hanno la possibilità di cedere il titolo, interamente o in parte, prima della sua scadenza, senza vincoli e alle condizioni di mercato.

Per acquistare i titoli è possibile utilizzare il proprio home banking (se abilitato alle funzioni di trading online), rivolgersi a un referente della propria banca o recarsi presso un ufficio postale, nel caso si sia titolari di un conto titoli.

Il collocamento avverrà sulla piattaforma MOT (mercato telematico delle obbligazioni e titoli di Stato di Borsa Italiana) tramite due banche dealer: Intesa Sanpaolo S.p.A. e UniCredit S.p.A.

Considerando il record di 18,3 miliardi di euro raccolti nella terza emissione dei Btp Valore, con il 74% proveniente dal mercato retail, ci si attende un successo paragonabile anche per questa nuova emissione. Questo strumento ha portato i risparmiatori a investire circa 80 miliardi e il Ministero dell’Economia si aspetta risultati altrettanto positivi.