Bari | Scoperta una discarica a cielo aperto : “Serve una bonifica”

Bari | Scoperta una discarica a cielo aperto : “Serve una bonifica”

Sotto il ponte di via Tatarella, nei pressi di viale Pasteur, ai confini del Municipio II di Bari, si staglia una scena di degrado ambientale che desta preoccupazione, come denuncia l’associazione Sos Città, che ha documentato l’ennesima discarica a cielo aperto.

“È un vero e proprio disastro ecologico che sta crescendo senza alcun controllo, nell’indifferenza generale”, dichiara Danilo Cancellaro, Presidente di Sos Città. “Rifiuti alimentari, plastica, vetro, elettrodomestici ammucchiati l’uno sull’altro stanno creando una vera discarica all’aperto, danneggiando l’ambiente e deturpando la città. È inconcepibile che situazioni del genere possano ancora verificarsi in una città moderna”.

“È molto probabile che le buste di spazzatura abbandonate provengano dalle zone in cui è stato introdotto il sistema del porta a porta, o addirittura da altri Comuni, come già accaduto in passato, poiché la mancanza di controlli favorisce comportamenti del genere”, aggiunge Dino Tartarino, vice presidente di Sos Città.

“C’è urgente bisogno di una bonifica completa e dell’installazione di telecamere di sorveglianza per impedire che una situazione del genere si ripeta”, concludono Cancellaro e Tartarino. “Per questo, facciamo un appello all’amministrazione comunale affinché intervenga immediatamente per eliminare la discarica e ripristinare le condizioni igienico-sanitarie della zona”.