Cane prende l’autobus: ritrovato a 40 chilometri di distanza

Cane prende l’autobus: ritrovato a 40 chilometri di distanza

Dopo essere sfuggito al controllo dei suoi proprietari, un bellissimo esemplare di Hachiko è salito su un autobus diretto a Cassino senza che nessuno si accorgesse della sua avventura. Il cane ha viaggiato per oltre 30 km, tra la sorpresa e la simpatia dei passeggeri, che hanno condiviso le foto del simpatico cagnolone sui social media. Fortunatamente, l’appello è stato raccolto dalle volontarie dell’ENPA di Cassino, che si sono immediatamente attivate per aiutarlo.

Dopo aver preso in carico il cane, le volontarie hanno diffuso appelli per rintracciare i proprietari. Uno di questi è stato notato dal vicino di casa dei proprietari del cane, che li ha immediatamente allertati. Il cane è stato quindi rapidamente riportato a Cassino, ringraziando le volontarie per il loro intervento, e infine è tornato a casa. È stata un’avventura che ha causato molta preoccupazione e qualche momento di tensione, ma fortunatamente si è conclusa con un lieto ritorno a casa.