Como | Risolto il mistero dei due giovani trovati svenuti oltre il guardrail dell’autostrada

Como | Risolto il mistero dei due giovani trovati svenuti oltre il guardrail dell’autostrada

I due giovani turisti svizzeri ricoverati all’ospedale Sant’Anna, nella provincia di Como, dopo essere stati trovati privi di sensi oltre il guardrail della Pedemontana Lombarda, sono in condizioni migliorate. Rischiano seriamente di morire per ipotermia.

Ma cosa li ha condotti lì? Il mistero si è risolto. Attraverso le telecamere di videosorveglianza, è stato ricostruito il loro viaggio. La coppia è arrivata in treno dalla Svizzera fino a Lomazzo (Como). Dopo una giornata trascorsa qui, hanno deciso di proseguire a piedi per tornare in Svizzera, ma a un certo punto hanno perso la strada. Il luogo dove sono stati ritrovati privi di sensi è stato raggiunto passando attraverso i campi, dato che le telecamere della Pedemontana e dell’Autostrada A9 non hanno registrato il loro passaggio. I due sono stati portati all’ospedale Sant’Anna, e le loro condizioni sono notevolmente migliorate. Devono la loro salvezza al fortuito passaggio di un veicolo dell’Autostrada Pedemontana, che ha poi avvisato il 118 e la Stradale. Senza questo intervento tempestivo, data la loro ipotermia, avrebbero potuto perdere la vita.