Conversano | Uomo 60enne travolto e ucciso da auto pirata

Conversano | Uomo 60enne travolto e ucciso da auto pirata


Nel tragico incidente avvenuto sulla rampa della provinciale 50, che collega la frazione di Cozze a Conversano, un uomo di 60 anni, Giuseppe Babbo, residente a Conversano in provincia di Bari, è deceduto dopo essere stato investito da un’auto di grossa cilindrata guidata da un pirata della strada.

L’incidente è avvenuto intorno alla mezzanotte scorsa. Sulla rampa, l’auto del figlio della vittima, un 26enne, era rimasta bloccata per mancanza di carburante. Giuseppe Babbo avrebbe raggiunto il figlio, accompagnato dalla moglie, sei anni più giovane, portando con sé una tanica di benzina per aiutarlo. Mentre versava il carburante nel serbatoio dell’auto, è stato travolto e ucciso da un’auto che non si è fermata a prestare soccorso.

I Carabinieri stanno conducendo le indagini per risalire all’identità dell’automobilista responsabile. Il figlio di 26 anni è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in codice giallo all’ospedale di Monopoli. Anche la moglie, ventenne, è stata portata in ospedale in stato di forte agitazione.