Cosenza | In città aumentano i residenti

Cosenza | In città aumentano i residenti


La città sta registrando un aumento della popolazione, grazie all’aggiunta degli studenti iscritti all’Università della Calabria ai 37.000 residenti fissi. Questo porta la popolazione complessiva a oltre 67.000 persone, un dato significativo se confrontato con il trend demografico della Calabria e della provincia di Cosenza in generale, come riportato dalla Gazzetta.

Oggi, la stampa riconosce a Rende un primato che contraddice i pregiudizi diffusi. La città è una delle poche realtà urbane in Calabria a vedere un aumento del numero di abitanti, nonostante il mercato immobiliare sia in stallo e nonostante una crisi demografica strutturale. Questo si traduce in quasi 2.500 residenti in più. Il gruppo del Laboratorio Civico, che ha supportato l’amministrazione precedente, sottolinea che anche i dati economici confermano questa tendenza positiva. Tuttavia, ritengono che il merito vada attribuito non solo all’amministrazione attuale ma a tutti coloro che hanno governato negli ultimi anni.

In realtà, è importante contestualizzare questo successo in un quadro più ampio. Negli ultimi anni, la politica cittadina ha giustamente lamentato il numero di studenti che vivono al di là del Campagnano, oltre i confini della città. Gli amministratori hanno sottolineato che i servizi offerti dal comune devono tener conto non solo dei 37.000 residenti ufficiali, ma anche del doppio di persone a causa della presenza degli studenti universitari.