Cosenza | Unical, ingegneria gestionale: avviato il “Percorso d’Eccellenza 2024” 

Cosenza | Unical, ingegneria gestionale: avviato il “Percorso d’Eccellenza 2024” 


Facilitare l’interazione tra le aziende e gli studenti, creando un collegamento diretto tra teoria e pratica: questo è l’obiettivo del “Percorso d’Eccellenza 2024” del Corso di Studi in Ingegneria Gestionale dell’Università della Calabria (Unical), coordinato dalla professoressa Giusy Ambrogio. La missione di questo programma ambizioso è di mettere gli studenti in contatto con manager e dirigenti d’impresa pronti a condividere le loro conoscenze e rendere accessibili le loro competenze attraverso seminari, lavori di gruppo e altre attività mirate che si terranno nei locali del campus di Arcavacata.

La professoressa Ambrogio, responsabile del progetto, sottolinea l’importanza che il “Percorso d’Eccellenza” ha assunto nel panorama delle attività del campus, diventando un evento atteso e di rilievo nel corso degli anni. La partecipazione di aziende internazionali rappresenta un chiaro segnale dell’utilità delle collaborazioni sinergiche tra università e mondo aziendale. Per l’edizione del 2024, sono coinvolte sei realtà di respiro internazionale, ognuna leader nel proprio settore.

Le aziende partecipanti includono Stellantis nel settore dell’automotive, L’Oréal nel campo dei prodotti di bellezza, Logista nel settore della distribuzione tabacchi in Europa, Accenture nei servizi professionali a livello globale, Tiscali nelle telecomunicazioni e Agrumaria Reggina nel settore della trasformazione degli agrumi. Completano l’elenco delle aziende partner l’associazione di categoria Orizzonti AdR, che include professionisti esperti in negoziazione e gestione dei conflitti.

Il “Percorso d’Eccellenza” rappresenta un’opportunità unica per i migliori talenti iscritti al secondo anno del corso di laurea magistrale in Ingegneria Gestionale dell’Unical. Dodici studenti hanno avuto l’opportunità di partecipare all’edizione del 2024, impegnandosi in un programma coinvolgente e altamente qualificante.

Il calendario per questa edizione prevede una serie di attività che coprono una vasta gamma di tematiche, dallo studio della gestione della Supply Chain alla pianificazione della distribuzione logistica, dall’approccio innovativo alla progettazione di prodotti all’analisi dei processi industriali. Gli interventi sono progettati per essere impegnativi ma anche altamente formativi, fornendo agli studenti una panoramica completa delle molteplici sfaccettature dell’Ingegneria Gestionale.