Droga tagliata con la paprika: 38 arresti in tutta Italia

Droga tagliata con la paprika: 38 arresti in tutta Italia

Una banda che gestiva il traffico e la lavorazione di droga in tutta Italia è stata smantellata oggi, martedì 7 maggio 2024, dalle autorità di Trento. Utilizzando auto modificate con doppi fondi, la droga, principalmente cocaina, hashish, marijuana ed eroina, veniva trasportata a Trento, dove veniva tagliata, confezionata e camuffata con paprika per mascherarne l’odore. Le indagini condotte dalla Guardia di Finanza di Trento, supportata dallo Scico e da altre unità investigative sul territorio nazionale, hanno portato all’emissione di un’ordinanza del giudice per l’indagine preliminare del Tribunale di Trento. Sono state eseguite misure cautelari contro 38 persone, di cui 36 stranieri. Il sequestro di beni e disponibilità finanziarie per oltre 10 milioni di euro è stato ordinato. Questi individui, appartenenti a due gruppi criminali distinti, sono accusati di associazione a delinquere per traffico di sostanze stupefacenti. Le misure cautelari sono state eseguite in varie province italiane, tra cui Trento, Torino, Milano, Bergamo, Brescia, Bolzano, Verona, Pavia, Cremona e Livorno.

Le indagini, partite nel dicembre 2021, hanno permesso di identificare la rete di clienti e fornitori dei due gruppi criminali e di ricostruirne completamente le operazioni.