Dalla Florida alla Calabria per portare la cucina statunitense in Italia. Shonnon e Felipe hanno seguito il cuore

Dalla Florida alla Calabria per portare la cucina statunitense in Italia. Shonnon e Felipe hanno seguito il cuore

Mescolare la cucina italiana con quella statunitense è una sfida impegnativa, specialmente se si decide di proporre questa fusione di sapori proprio in Italia, e nello specifico in Calabria. In un Paese così ricco di tradizioni come l’Italia, può sembrare strano che un ristorante così particolare venga accolto positivamente, soprattutto lontano dalle grandi città, abituate alla multiculturalità e al cosmopolitismo. Tuttavia, Shannon Sciarretta e Filipe de Silva ci sono riusciti, inaugurando verso la fine del 2023 il The Fig, un locale che unisce i sapori americani con quelli italiani in un piccolo paese collinare di appena mille abitanti, Santa Domenica di Talao, a pochi chilometri da Scalea, nota meta turistica. Così, una coppia della Florida ha conquistato i palati anche dei calabresi più tradizionalisti, conquistando tutta la comunità.

Situato sulla piazza principale, il ristorante propone piatti classici americani come gli involtini di aragosta con maionese, i panini Reuben, le ali di pollo, i tacos e i burritos. Ma non solo: si possono gustare anche tortelli di ricotta con salsa di piselli e sciroppo d’acero, salmone scottato in padella con purea di fichi fatta in casa e pistacchi tostati. Oltre al cibo, il locale offre una vasta selezione di drink, tra cui cocktail a base di amaro Silano e bourbon del Kentucky, e il margarita calabrese con un tocco piccante. Il menu comprende piatti sia vegetariani che a base di carne e pesce, mentre il lunedì e il martedì viene offerta la tradizionale serata tacos, molto popolare negli Stati Uniti. Non mancano poi le colazioni abbondanti, con pancake conditi con sciroppo d’acero e caffè americano.

Alcune tradizioni americane sono state adottate anche nella Costa dei Cedri, come la celebrazione del Thanksgiving o del giorno di San Patrizio, durante i quali il ristorante propone piatti speciali.

Shannon Sciarretta, originaria della Florida, e Filipe de Silva, di Rio Vermelho in Brasile, hanno deciso di crescere la loro figlia di 3 anni in una piccola città italiana. Sciarretta desiderava anche riconnettersi con le sue radici italiane: il nonno era originario di un paese di pescatori a nord di Napoli e lei stessa aveva già frequentato l’università a Roma. “Ci siamo innamorati della Calabria e in particolare di Santa Domenica Talao, ma anche della sua comunità”, ha raccontato Sciarretta ai microfoni della CNN. “Volevamo stupire i palati degli italiani. La gente del posto ci ha sostenuto nell’introdurre una cucina che non avevano mai assaggiato prima”. La famiglia statunitense si è integrata perfettamente con i cittadini del posto, che hanno accolto con entusiasmo la loro nuova avventura nel settore della ristorazione.