Foggia | Trovato in carcere un borsello con dentro 1 kg di hashish

Foggia | Trovato in carcere un borsello con dentro 1 kg di hashish

Pasquale Montesano, segretario generale aggiunto del sindacato Osapp, ha reso noto che nel pomeriggio del 19 aprile, grazie all’intuito di un agente della polizia penitenziaria incaricato della sorveglianza del campo sportivo, è stato scoperto un borsello contenente 1 kg di hashish. Il borsello sembrava destinato a membri della criminalità organizzata per il traffico di droga all’interno della struttura penitenziaria di via delle Casermette, dove si stava svolgendo un’attività ricreativa per i detenuti della sezione 1 ‘Vecchia’.

Montesano ha sottolineato la difficile situazione che la Polizia Penitenziaria in Puglia, in particolare a Foggia, sta affrontando a causa di un’organizzazione complessiva inefficiente e sottodimensionata negli organici, ricevendo poca attenzione da parte della politica e dell’amministrazione penitenziaria. Ha ribadito la necessità di un immediato incremento degli organici, soprattutto con l’arrivo del 183º corso per la Puglia e per Foggia.

Il sindacalista ha chiesto al Ministro della Giustizia, Carlo Nordio, e al Governo Meloni di aprire un tavolo permanente di confronto per discutere di riforme, organici, equipaggiamenti, sovraffollamento carcerario e lotta alla criminalità, che richiede una disciplina rigorosa per ristabilire la legalità nel sistema penitenziario.