Genova | Uccise la sorella, confermata la condanna a 24 anni per Scagni

Genova | Uccise la sorella, confermata la condanna a 24 anni per Scagni

Confermata in appello la condanna a 24 anni e 6 mesi per Alberto Scagni per l’omicidio della sorella Alice, avvenuto il 1 maggio del 2022 a Genova. I giudici della corte d’Assise d’Appello hanno confermato quanto stabilito in primo grado, quando era stata riconosciuta la semi infermità dell’imputato. Il pg nella sua requisitoria aveva chiesto l’ergastolo per il 42enne.