Latina | Rissa e sparatoria in un Bar: una ragazza 20enne ferita per sbaglio

Latina | Rissa e sparatoria in un Bar: una ragazza 20enne ferita per sbaglio

Una giovane di circa vent’anni, residente a Sezze, è stata ricoverata all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina dopo essere stata ferita da un proiettile durante una sparatoria scoppiata nella zona di Ferro di Cavallo, nel comune pontino, intorno all’una di notte. La ragazza non era il bersaglio del colpo di pistola, ma è stata colpita accidentalmente mentre si trovava seduta a un tavolino vicino al luogo dello scontro. L’incidente è avvenuto dopo una rissa tra due gruppi di stranieri, composto da circa 10 persone di nazionalità romena o albanese, tra i 20 e i 40 anni, probabilmente scatenata da motivi futili e dall’abuso di alcol.

Dopo lo scontro iniziale, i due gruppi si sono ritrovati poco dopo nel bar Central Cafè, situato nelle vicinanze, dove uno degli individui ha sparato un colpo di pistola probabilmente come atto di vendetta, colpendo però la ragazza accidentalmente. I carabinieri, allertati dai presenti, sono intervenuti immediatamente e hanno avviato un’indagine per identificare l’aggressore, acquisendo le immagini delle telecamere di sorveglianza del locale per ricostruire l’accaduto.

La giovane è stata sottoposta a un intervento chirurgico all’alba, che è risultato essere perfettamente riuscito. Attualmente si trova fuori pericolo, con una prognosi di 30 giorni.