Lecce | Scoperto con droga e armi a salve: 17enne ai domiciliari

Lecce | Scoperto con droga e armi a salve: 17enne ai domiciliari

Un giovane di soli 17 anni si trova nei guai per spaccio di hashish. La sera scorsa, a Surbo, i carabinieri della compagnia di Lecce, in collaborazione con i colleghi di Surbo e i militari dell’11esimo Reggimento Carabinieri Puglia, stavano effettuando controlli nel territorio, concentrandosi sui luoghi frequentati dai minorenni.

Durante i controlli, oltre a circa 25 grammi di stupefacente, sono state scoperte anche due pistole a salve, una delle quali priva del tappo rosso e fornita di munizioni. Il giovane è stato arrestato e, su disposizione del pubblico ministero presso la Procura della Repubblica dei minori di Lecce che sta conducendo le indagini, è stato posto agli arresti domiciliari come misura cautelare.

L’attività è nata da un’analisi condotta dai carabinieri del Salento, in seguito a vari episodi di spari a salve in luoghi pubblici. L’allarme generato da questi incidenti ha portato all’intensificazione delle operazioni di repressione e contrasto da parte dei militari, che nella serata di ieri hanno effettuato perquisizioni alla ricerca di armi e droga.