Messina | Ponte sullo Stretto, sopralluogo degli urbanisti della regione

Messina | Ponte sullo Stretto, sopralluogo degli urbanisti della regione


Domani arriveranno a Messina e nei Comuni della provincia coinvolti nel progetto del Ponte sullo Stretto i membri del Comitato tecnico-scientifico dell’Urbanistica regionale. Questi esperti, guidati dal dirigente del Dipartimento della Regione siciliana, l’ing. Calogero Beringheli, condurranno un sopralluogo per valutare le opere e i cantieri previsti sul territorio, nonché le alternative proposte dalle Amministrazioni coinvolte, come quelle del capoluogo e di Saponara, Torregrotta, Valdina, Venetico e Villafranca Tirrena.

La visita sul campo è stata programmata in seguito alle indicazioni della Conferenza dei servizi tenutasi il 16 aprile a Roma, presso il ministero dei Trasporti. Il Comitato dell’Urbanistica visiterà le aree di Contesse e Gazzi, dove sono previste le stazioni della Metropolitana dello Stretto (Viale Europa, Annunziata e Papardo), oltre a Ganzirri-Torre Faro. Il sindaco di Saponara, Giuseppe Merlino, ha dichiarato che l’Amministrazione comunale rimane molto attenta alle attività legate alla realizzazione del Ponte sullo Stretto, nell’interesse generale e a tutela dei cittadini. Questo vale naturalmente anche per gli altri Comuni coinvolti.

Il Comitato tecnico-scientifico dell’Urbanistica ha un mandato quadriennale (dal 2021 al 2025) e comprende vari rappresentanti regionali e esperti del settore, tra cui dirigenti regionali, docenti universitari e membri delle organizzazioni professionali.