Milano | Anziano con le stampelle, derubato “con l’abbraccio”, fa arrestare i ladri

Milano | Anziano con le stampelle, derubato “con l’abbraccio”, fa arrestare i ladri

Dopo aver abbracciato e derubato un anziano di 83 anni con la tecnica dell’abbraccio, due individui trentenni sono stati arrestati dai carabinieri a Bellinzago Lombardo. L’episodio ha avuto luogo nella mattinata di venerdì 10 maggio, come riferito dai militari del comando provinciale.

Il furto è avvenuto non lontano dal centro della cittadina, precisamente in via della Croce. L’anziano, che si stava muovendo con l’aiuto delle stampelle, ha raccontato quanto accaduto a una pattuglia del nucleo radiomobile della compagnia di Pioltello che stava transitando in zona. Nel frattempo, l’autrice del furto si era ricongiunta al compagno a bordo di un veicolo, poi risultato radiato dalla circolazione, all’interno del quale si trovava il figlio della coppia, un bambino di 3 anni. I due hanno tentato di fuggire, ma sono stati bloccati dopo un lungo inseguimento, iniziato in auto e proseguito a piedi.

La collana rubata all’anziano è stata recuperata e restituita al proprietario, mentre l’auto è stata sequestrata e il bambino è stato affidato a un parente della coppia. Gli arrestati sono stati condotti alla casa circondariale di Milano San Vittore, su disposizione dell’autorità giudiziaria, per rispondere delle accuse di rapina impropria in concorso e resistenza a pubblico ufficiale.