Milano | Commessa muore sul posto di lavoro

Milano | Commessa muore sul posto di lavoro

Una commessa di 23 anni, Sara Prandoni, di Olgiate Olona (Varese), è deceduta in ospedale dopo aver avvertito un malore improvviso sul posto di lavoro, giovedì 25 aprile, presso un negozio di telefonia nel centro commerciale di Rescaldina (Milano). Nonostante i tentativi dei medici di salvarle la vita, purtroppo è stato tutto inutile.

Il malore è sopraggiunto poco prima delle 14, quando la giovane è improvvisamente crollata a terra. Le sue condizioni sono subito apparse gravi, tanto che la centrale operativa del 118 ha inviato un’ambulanza e un’automedica in codice rosso. Sara è stata rianimata sul posto e trasportata in ospedale con la massima urgenza, ma purtroppo poco dopo è avvenuto il tragico epilogo.

Al momento non è chiaro quale sia stata l’esatta causa della morte, pertanto è stata disposta un’autopsia sul suo corpo. Sara Prandoni sarà ricordata nella sua comunità di Olgiate Olona, dove è nata e cresciuta.