Milano | Ladri che ripulivano i negozi in centro a Milano

Milano | Ladri che ripulivano i negozi in centro a Milano

Quattro persone di nazionalità peruviana, due uomini di 24 e 32 anni e due donne di 18 e 21 anni, sono state arrestate lunedì scorso a Milano con l’accusa di furto pluriaggravato in concorso, in seguito a una serie di furti compiuti in negozi del centro della città. Il gruppo, insieme a una loro connazionale di 23 anni, la madre con una neonata al seguito, è stato individuato e fermato dalla squadra mobile della VI sezione della polizia durante controlli nella zona del Duomo.

I cinque soggetti sono stati notati uscire da un negozio in via Torino e dirigersi verso via Spadari, dove hanno raggiunto la giovane madre che si trovava in strada con il passeggino. Successivamente, mentre la madre è rimasta fuori, gli uomini e le altre due donne sono entrati in un altro negozio in corso Vittorio Emanuele, dove hanno commesso il furto di una giacca e un pantalone di una tuta del valore di 280 euro.

Gli agenti hanno quindi fermato il gruppo, trovando con la 23enne un sacchetto di carta schermato con alluminio e scotch, un dispositivo per rimuovere le etichette antitaccheggio, tre paia di occhiali del valore di circa 900 euro e quattro maglie da calcio del valore di 95 euro ciascuna. La 18enne è stata trovata con una borsa schermata contenente un paio di occhiali da sole del valore di 350 euro, mentre alla 21enne è stato rinvenuto un altro paio di occhiali da sole del medesimo valore, nascosti dentro il gilet. Tutto il materiale rubato è stato accertato provenire da negozi situati tra via Torino, piazza Cordusio, via Dante e corso Vittorio Emanuele.