Monza | Arrestato dopo una rapina con la maschera di Mangiafuoco, l’identità del ladro svelata

Monza | Arrestato dopo una rapina con la maschera di Mangiafuoco, l’identità del ladro svelata

Un individuo mascherato da “mangiafuoco” ha compiuto una rapina armata sabato scorso in una farmacia a Villasanta, provincia di Monza, terrorizzando le farmaciste presenti e saccheggiando la cassa. L’uomo, un italiano di 49 anni residente in Brianza, è stato successivamente arrestato dai carabinieri dopo un’indagine rapida.

Oltre a razziare il denaro dalla cassa, il rapinatore ha rubato l’orologio ad una delle farmaciste e il contenuto della borsa dell’altra. Successivamente ha prelevato alcune scatole di medicinali dagli scaffali prima di fuggire dal luogo del crimine.

I carabinieri sono riusciti a rintracciare l’uomo presso la stazione ferroviaria di Villasanta. L’individuo è stato identificato grazie ad un tatuaggio sulla mano, precedentemente descritto dalle vittime, e all’orologio rapinato che ha gettato in un cestino quando ha avvistato l’arrivo dei militari.

Durante la perquisizione, i carabinieri hanno trovato una busta della farmacia contenente il denaro rubato e i medicinali trafugati. Seguendo il percorso di fuga, gli agenti hanno anche recuperato la pistola a salve e la maschera utilizzate per la rapina.