Monza | Ladri fanno esplodere un ufficio postale

Monza | Ladri fanno esplodere un ufficio postale

Nel cuore della notte, un’esplosione violenta ha scosso l’ufficio postale in piazza Papa Giovanni XXIII a Brugherio, un comune popoloso nella provincia di Monza e Brianza. Vetrate spaccate, sedie lanciate oltre l’edificio e macerie sono il triste scenario lasciato dall’incidente. I malviventi hanno agito nella notte di mercoledì 1° maggio: intorno alle due e mezza, un boato ha svegliato il quartiere a causa di un’esplosione che ha colpito l’ufficio postale.

Mentre i colpevoli fuggivano via, i carabinieri sono accorsi sul posto per avviare le indagini sull’episodio. Al momento non è chiaro se i ladri siano riusciti a portare via il bottino e di che entità sia. È probabile che il bersaglio della banda fosse lo sportello automatico dell’ufficio postale, dove avrebbero potuto trovare le pensioni in pagamento a partire dal 2 maggio. Tuttavia, i danni sono stati estesi all’intero edificio, con detriti sparsi anche a diversi metri di distanza. Le indagini sono ancora in corso per far luce sull’accaduto.