Morazzone (VA) | Colpo da 60 mila euro, cassa-bancomat fatta saltare in un’operazione criminale

Morazzone (VA) | Colpo da 60 mila euro, cassa-bancomat fatta saltare in un’operazione criminale

La ‘banda del bancomat’ ha compiuto un colpo da 60.000 euro alla filiale del banco Bpm di Morazzone, nel Varesotto. Il furto è avvenuto nella notte tra sabato e domenica, ma la notizia è stata resa nota solo oggi.

Secondo quanto riportato dai carabinieri della compagnia di Saronno, che stanno indagando sull’accaduto, i ladri hanno fatto esplodere il bancomat dell’istituto bancario, appena ricaricato per far fronte ai prelievi del fine settimana, probabilmente usando del gas. Successivamente, sono fuggiti con il bottino. Gli inquirenti ritengono che si tratti di professionisti, in quanto gli inesperti, spesso, bruciano il denaro facendo saltare il bancomat, rendendo così vano il colpo.

Attualmente, sono in corso accertamenti basati sui filmati delle telecamere di videosorveglianza per identificare i responsabili del furto.