Musica | Esce oggi il nuovo album di ‘Baby Gang’, mentre lui si trova ai domiciliari a Lecco

Musica | Esce oggi il nuovo album di ‘Baby Gang’, mentre lui si trova ai domiciliari a Lecco

Oggi è il giorno dell’uscita di “L’Angelo del Male”, il nuovo album di Baby Gang, il trapper seguito da oltre due milioni di follower.

Questa uscita avviene mentre l’artista si trova ai domiciliari a Lecco, con un braccialetto elettronico, e mentre è in corso il procedimento relativo all’istanza di sorveglianza speciale per due anni. I giudici, che lo hanno già condannato in primo grado a 5 anni e 2 mesi per una sparatoria nell’estate del 2022, hanno deciso di aggravare la precedente misura cautelare a causa dell’accusa di lesioni aggravate. L’accusa sostiene che Baby Gang abbia sparato, il 20 gennaio, ad un suo amico, ferendolo con un colpo di arma da fuoco alla gamba sinistra. L’artista ha respinto queste accuse definendole “false”. La prossima udienza è prevista per giugno.

“L’Angelo del Male”, il nuovo album, vede la partecipazione di alcuni tra i più importanti artisti della scena rap attuale, tra cui Sfera Ebbasta, Geolier, Marracash, Blanco, Lazza, Tedua, Ernia, Rkomi, Gue Pequeno, Rocco Hunt, Emis Killa, Jake La Furia, Fabri Fibra, Gemitaiz, Madman, Paky, Simba La Rue, e Niko Pandetta. L’album viene presentato come il manifesto di Baby Gang, un racconto delle esperienze vissute dall’artista, sia positive che negative. Attraverso testi crudi e sinceri e produzioni coinvolgenti, Baby Gang si fa interprete di una generazione che affronta errori ma è pronta a rialzarsi e a cambiare il mondo, come spiegato nelle note che accompagnano il lancio dell’album.