Ottana (NU) | Nella notte è esplosa una bomba di fronte al Municipio

Ottana (NU) | Nella notte è esplosa una bomba di fronte al Municipio

Nella scorsa notte, davanti all’ingresso del municipio di Ottana, nel Nuorese, è esplosa una bomba ad alto potenziale, causando gravi danni alla facciata e ad alcuni uffici dell’edificio comunale. Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine, i vigili del fuoco e gli artificieri dei carabinieri per le operazioni di soccorso e sicurezza.

Secondo un primo sopralluogo effettuato dai carabinieri della Compagnia di Ottana e del Nucleo Investigativo di Nuoro, la bomba, collocata intorno all’una di notte davanti al municipio, era composta da 3-4 chili di esplosivo, causando danni considerevoli alla struttura esterna dell’edificio e al piano terra, con vetri, porte e suppellettili andati in frantumi.

Nonostante i danni, l’edificio non sembra aver subito danni strutturali rilevanti, anche se verranno effettuate prove di carico lunedì mattina per verificare l’agibilità dei piani superiori.

Il sindaco di Ottana, Franco Saba, sta ricevendo solidarietà da colleghi e amici, mentre stamattina è giunto in paese anche il Prefetto di Nuoro, Giancarlo Dionisi, che ha convocato il Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica per lunedì mattina alle 10.30. Il Prefetto ha dichiarato che si tratta di un fatto estremamente grave e ha espresso massima vicinanza al sindaco. Ha inoltre assicurato che verranno effettuati approfondimenti per risolvere il caso e comprendere le motivazioni dietro questo attentato, considerando che la zona non è solitamente associata a episodi simili, l’ultimo dei quali risalente al 2010.