Paola (CS) | Accoltella il compagno durante una lite: ricoverato

Paola (CS) | Accoltella il compagno durante una lite: ricoverato

Nel cuore della notte, un evento tragico ha scosso la tranquilla cittadina di Paola in provincia
di Cosenza. Una donna di 39 anni, originaria del Brasile ma residente nella zona, è stata tratta
in arresto dai carabinieri con l’accusa di tentato omicidio.

Silvia Santis Maria do Soccorro, protagonista di questo dramma, ha scatenato una violenta lite che è culminata nell’aggressione del suo compagno, Francesco Di Santo, di 53 anni, tramite coltellate che hanno ferito gravemente il suo addome, torace e braccia. Tale tragica vicenda ha avuto luogo all’interno dell’appartamento che la coppia condivideva, trasformando quello che doveva essere un luogo di pace e intimità in uno scenario di terrore.

L’uomo, dopo essere stato soccorso dalle autorità e dai sanitari intervenuti sul posto, è stato
trasportato in condizioni critiche all’ospedale Annunziata di Cosenza. Qui, è stato immediatamente ricoverato in terapia intensiva, dove lotta tra la vita e la morte, mentre i medici mantengono riservata la sua prognosi. La comunità è sconvolta da questa violenta escalation, cercando di comprendere come un rapporto d’amore possa trasformarsi in un atto così atroce e sconvolgente.

Nel frattempo, le forze dell’ordine, guidate dai carabinieri, stanno conducendo una scrupolosa
indagine per fare luce sul contesto e le circostanze che hanno portato a questo tragico evento.
Gli accertamenti sono in corso per comprendere appieno i motivi e le dinamiche dietro questo
tentato omicidio, nella speranza di portare giustizia e chiarezza in una situazione così drammatica e dolorosa per tutti coloro coinvolti.