Paola (CS) | Accoltellato dalla compagna: Salvato grazie all’allarme lanciato da un vicino

Paola (CS) | Accoltellato dalla compagna: Salvato grazie all’allarme lanciato da un vicino

Nella notte del 8 maggio, un tragico evento ha coinvolto la 39enne Silvia Santos Maria do Soccorro, il cui mancato autocontrollo ha portato a un tentato omicidio. Solo grazie all’intervento tempestivo del vicino, un appuntato scelto della Guardia di Finanza presente nel palazzo, Francesco Di Santo non è stato ucciso dissanguato.

L’ordinanza di arresto e di misura coercitiva personale in carcere emessa dal GIP contro la donna italo-brasiliana rivela dettagli inquietanti. Nonostante la gravità delle ferite inflitte al compagno, non è stata fatta alcuna richiesta di soccorso da parte della 39enne.

Di conseguenza, il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Paola, Roberta Carotenuto, ha deciso di confermare il carcere per la donna e ha convalidato l’arresto. Il GIP ha sottolineato come le lesioni riportate da Di Santo dimostrino chiaramente l’intenzione omicida.