Reggio Calabria | Bullismo: Istituto Comprensivo ‘G. Moscato’, carabinieri incontrano studenti

Reggio Calabria | Bullismo: Istituto Comprensivo ‘G. Moscato’, carabinieri incontrano studenti


All’interno delle iniziative volte a promuovere la cultura della legalità tra i giovani, i Carabinieri della Compagnia di Reggio Calabria hanno organizzato un incontro con gli studenti dell’Istituto Comprensivo “G. Moscato” di Gallina (RC). Durante l’incontro, il Comandante di Stazione ha fornito ai ragazzi una panoramica sul fenomeno del bullismo, illustrando le caratteristiche del bullo, i vari attori coinvolti in un episodio di bullismo e le possibili conseguenze legali di comportamenti illeciti.

I Carabinieri hanno inoltre sensibilizzato gli studenti sulle conseguenze legali dei comportamenti non conformi alla legge, illustrando i principali reati commessi da un bullo, spesso senza rendersi conto delle implicazioni penalmente rilevanti dei loro atti aggressivi.

Durante l’incontro sono stati esaminati i reati più comuni, tra cui percosse, lesioni, minacce, furto, estorsione e danneggiamenti, nonché le molestie; in particolare, è stata data un’attenzione speciale all’utilizzo di internet e dei telefoni cellulari, con un focus sul cyberbullismo, la diffamazione e la condivisione di contenuti sessualmente espliciti.

I ragazzi sono stati informati sul ruolo degli insegnanti come pubblici ufficiali e sulle conseguenze legali di atti quali oltraggio a pubblico ufficiale, minacce e resistenza.