Roma | Maxifrode ai danni Ue su Pnrr, 23 misure cautelari 

Roma | Maxifrode ai danni Ue su Pnrr, 23 misure cautelari 

Una maxi frode ai danni della UE su fondi Pnrr è stata scoperta dalla Guardia di finanza di Venezia, che ha eseguito misure cautelari nei confronti di 23 persone su richiesta di Eppo, la procura europea, e sequestri preventivi per oltre 600 milioni di euro.

Interessati anche diversi Paesi europei ove stanno operando forze di polizia slovacche, rumene e austriache.

I particolari dell’operazione saranno al centro di una conferenza stampa che si terrà alle 11,30 a Mestre, presso il Comando Provinciale della Gdf.