Roma | Passante salva Clochard aggredito da un uomo per futili motivi

Roma | Passante salva Clochard aggredito da un uomo per futili motivi

Un uomo senza fissa dimora è stato brutalmente aggredito in via Nicolò da Pistoia da un individuo per motivi apparentemente futili, subendo pugni davanti agli occhi sgomenti degli spettatori. La situazione rischiava di degenerare ulteriormente, ma l’intervento tempestivo di un passante ha messo in fuga l’aggressore, il quale si è allontanato rapidamente a bordo della propria auto.

Il brutale episodio è avvenuto poco dopo le 20, in una zona vicina alla Circonvallazione Ostiense. Testimoni oculari raccontano che l’aggressore, un uomo di circa 50 anni accompagnato da una donna, stava provocando tumulto con la propria voce. Un clochard, seduto su una panchina, ha cercato di calmarlo e di porre fine alla situazione di tensione. A questo punto, l’aggressore ha reagito con violenza, gettando a terra il senza dimora e colpendolo ripetutamente con i pugni.

L’aggressione si è svolta sotto gli sguardi impotenti di numerosi spettatori presenti in quel momento e di coloro che si sono affacciati dalle strade circostanti. Solo l’intervento deciso di un passante, che ha iniziato a urlare, ha fermato l’aggressore, costringendolo a fuggire via con la sua auto. Il clochard, visibilmente ferito e sanguinante, è stato soccorso dall’ambulanza e trasportato d’urgenza in ospedale per ricevere le cure necessarie.