Roma | Vinicio Sbordoni ritrovato senza vita: era scomparso il 30 aprile scorso

Roma | Vinicio Sbordoni ritrovato senza vita: era scomparso il 30 aprile scorso

Le ricerche di Vinicio Sbordoni, l’uomo scomparso dalla sua casa ad Ariccia il 30 aprile scorso, hanno avuto una tragica conclusione. Nel comune dei Castelli Romani, gli agenti della polizia locale hanno rinvenuto il corpo senza vita del 74enne nella vegetazione.

È stato un momento drammatico quando, intorno alle 12:15 di domenica 5 maggio, i caschi bianchi di Ariccia, passando per la zona dell’Appia Antica, grazie alla loro conoscenza del territorio, si sono diretti nell’area sottostante via Pometo. Tra la fitta vegetazione, hanno scoperto il corpo privo di vita di Vinicio Sbordoni, scomparso cinque giorni prima. Sul luogo dell’evento, insieme agli agenti della polizia locale guidati dal comandante Caporaso, è intervenuto anche il pubblico ministero per le necessarie indagini.

Attualmente, non si esclude alcuna possibilità, dalle ipotesi di gesto volontario a quella di una caduta accidentale. Le indagini della polizia locale continueranno in collaborazione con i carabinieri della stazione di Ariccia, presso cui la moglie del 74enne aveva presentato la denuncia di scomparsa.