Rombiolo (VV) |  Migliorano le condizioni di Carmelo Castagna, vittima dell’agguato di lunedì

Rombiolo (VV) | Migliorano le condizioni di Carmelo Castagna, vittima dell’agguato di lunedì

Le condizioni di salute di Carmelo Castagna, il 54enne di Presinaci coinvolto nella sparatoria di lunedì scorso, stanno migliorando e non sembra non essere più in pericolo di vita. I medici presso il Pugliese di Catanzaro, dove è stato trasportato con l’elisoccorso, hanno eseguito tutti gli esami necessari e prevedono di continuare la terapia per alcuni giorni ancora.

Nel frattempo, le indagini condotte dai carabinieri per identificare l’individuo responsabile degli spari contro Castagna, con evidenti intenzioni omicide, proseguono senza interruzioni. Le attività investigative dell’Arma sono in corso sotto il coordinamento della Procura di Vibo Valentia, guidata da Camillo Falvo. Dopo l’evento, sono stati istituiti posti di blocco in tutto il comprensorio rombiolese e condotte ampie ricerche nel tentativo di individuare elementi utili per risalire all’attentatore. Al momento, tuttavia, non emergono informazioni significative, e il ferito non fornisce alcuna collaborazione alle forze dell’ordine. Gli inquirenti stanno esaminando attentamente la sua vita, che presenta episodi complicati, per cercare di ottenere ulteriori informazioni.