Sanremo (IM) | Bollette pazze di Rivieracqua, utenti sul piede di guerra

Sanremo (IM) | Bollette pazze di Rivieracqua, utenti sul piede di guerra

Bollette pazze di Rivieracqua la partecipata che gestisce rete fognarie e acquedotto per la maggior parte dei comuni dell’imperiese e parte di quelli di savonese.

Dopo la bolletta di oltre 50mila euro pervenuta ad un albergo di lusso a Sanremo, questa volta, a fare notizia sono gli oltre 30mila  arrivati al titolare di un locale sempre nella città dei fiori. Bollette che hanno sollevato proteste tutte le associazioni di categoria. Chi sta affrontando i rincari ha anche minacciato la chiusura dell’attività.

Le bollette arrivate ultimamente sono state giustificate dall’azienda come “acconto” per la retroattività. Un provvedimento stabilito e sottoscritto dal presidente Ato Idrico Claudio Scajola che circa un mese aveva deciso di mettere ordine sulle tariffe dell’acqua – tariffa unica – con retroattiva al 1 gennaio 2022.