Sesto Fiorentino (FI) | Scoperta fabbrica della droga, sequestrate 729 piante di cannabis

Sesto Fiorentino (FI) | Scoperta fabbrica della droga, sequestrate 729 piante di cannabis


Una fabbrica di droga è stata scoperta in un capannone a Sesto Fiorentino (Firenze), con l’arresto di un cittadino albanese e la denuncia del locatario dell’immobile. Durante un’indagine lampo della Guardia di Finanza, sono state sequestrate 729 piante di cannabis e 53,3 kg della stessa sostanza già confezionata e pronta per la vendita.

La scoperta è avvenuta grazie all’intenso odore di canapa indiana proveniente dall’hangar, che ha attirato l’attenzione dei militari. Le indagini hanno portato all’arresto dell’albanese, fermato mentre si trovava a bordo del suo furgone, e alla scoperta di un impianto produttivo di droga nel capannone.

Questo impianto comprendeva numerosi macchinari utilizzati per la coltivazione, l’irrigazione, l’illuminazione, l’umidificazione, l’essiccazione e il confezionamento della marijuana. In totale, sono state sequestrate 729 piante coltivate in vasi distribuiti in tre serre e 53,3 kg di droga già pronta per la vendita. Si stima che la vendita dello stupefacente avrebbe fruttato circa 200 mila euro alle casse della criminalità.