Sibari (CS) | Trenitalia: intensificati i collegamenti con la Puglia

Sibari (CS) | Trenitalia: intensificati i collegamenti con la Puglia


Il debutto del primo InterCity ibrido in Italia sulla ferrovia ionica porta novità anche nella regione della Sibaritide. Recentemente, Trenitalia ha messo in vendita i biglietti per gli Intercity che partono da Reggio Calabria, transitano da Sibari e raggiungono Taranto, Bari e Lecce, e viceversa. Tuttavia, rimaneva l’incognita riguardo al tipo di carrozze che sarebbero state impiegate lungo la tanto discussa ferrovia ionica. Con l’inizio del 2024 e l’estensione di una coppia di Intercity fino a Bari Centrale e Lecce, Sibari sarà meglio collegata alla Puglia a partire dal 9 giugno 2024, grazie anche ai collegamenti già esistenti con Taranto. La novità era attesa da tempo e la conferma è arrivata nel dicembre dello scorso anno.

Ora, con l’arrivo dei nuovi treni ibridi HTR 412 per gli InterCity, ci si aspettava anche un’evoluzione rispetto alle storiche locomotive D445 e alle carrozze UIC-Z1. Tuttavia, inizialmente, non è stato osservato alcun cambiamento significativo: ad esempio, il sistema di prenotazione dei posti a sedere consentiva di prenotare su tre vetture anziché su quattro, come ci si attenderebbe se il servizio fosse gestito con i nuovi “Blues” InterCity “HTR 412”.