Sport | F1: Norris trionfa al GP di Miami

Sport | F1: Norris trionfa al GP di Miami

Nel sesto appuntamento del Mondiale di F1 2024, svoltosi a Miami, Lando Norris ha conquistato la sua prima vittoria in Formula 1. Durante una gara consistente, Norris ha dimostrato grande velocità e prontezza, approfittando al meglio di un momento cruciale quando, a metà gara, è entrata in pista la safety car.

In quel momento, Norris, al volante della McLaren, era in testa alla corsa. Dopo un cambio gomme rapido durante la pausa, è riuscito a mantenere la leadership, tenendo dietro il campione in carica Max Verstappen della Red Bull, che si è dovuto accontentare della seconda posizione.

Le Ferrari di Charles Leclerc e Carlos Sainz hanno completato il podio, rispettivamente al terzo e quarto posto. Sainz, tuttavia, è stato successivamente penalizzato di 5″ per una collisione con Oscar Piastri, retrocedendo così in quinta posizione e facendo salire Sergio Perez della Red Bull al quarto posto.

Norris, intervistato da Jenson Button al termine della gara, ha espresso la sua gioia per la vittoria, dedicandola al suo team e a coloro che lo hanno sostenuto nel corso degli anni. Questo successo segna un momento significativo per il giovane pilota britannico, che è cresciuto con il mito di Valentino Rossi e ora festeggia il suo primo trionfo in F1.

Con questa vittoria, Norris ha anche regalato il primo successo da team principal ad Andrea Stella, il quale ha guidato la McLaren con abilità e determinazione. L’intero paddock ha congratulato il pilota britannico per la sua vittoria tanto attesa.

Nel frattempo, Max Verstappen rimane saldamente al comando del campionato, ma i suoi avversari stanno progressivamente migliorando le loro monoposto. La McLaren e la Ferrari stanno dimostrando un notevole sviluppo, con l’arrivo di aggiornamenti significativi previsti per le prossime gare.

Ecco l’ordine d’arrivo del Gran Premio di Miami:
1) Lando Norris (McLaren)
2) Max Verstappen (Red Bull)
3) Charles Leclerc (Ferrari)
4) Sergio Perez (Red Bull)
5) Carlos Sainz (Ferrari)
6) Lewis Hamilton (Mercedes)
7) Yuki Tsunoda (Racing Bulls)
8) George Russell (Mercedes)
9) Fernando Alonso (Aston Martin)
10) Esteban Ocon (Alpine)
11) Nico Hulkenberg (Haas)
12) Pierre Gasly (Alpine)
13) Oscar Piastri (McLaren)
14) Guanyu Zhou (Sauber)
15) Daniel Ricciardo (Racing Bulls)
16) Valtteri Bottas (Sauber)
17) Lance Stroll (Aston Martin)
18) Kevin Magnussen (Haas)
19) Alexander Albon (Williams)
20) Logan Sargeant (Williams)