Vibo Valentia | Riciclo di auto rubate, uomo sottoposto a obbligo di dimora, sequestrata società

Vibo Valentia | Riciclo di auto rubate, uomo sottoposto a obbligo di dimora, sequestrata società


La Polizia di Stato ha preso provvedimenti riguardo al riciclaggio di autovetture rubate. Il responsabile di tale condotta illegale è stato sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora, mentre è stata sequestrata preventivamente una società coinvolta. Le operazioni sono state condotte dalla Mobile di Vibo Valentia, con il supporto degli operatori del Commissariato di Serra San Bruno, della Sezione Polizia Stradale di Vibo Valentia e del Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica.

La persona coinvolta è soggetta all’obbligo di dimora con permanenza notturna, mentre la società dedicata alla rivendita di autovetture e soccorso stradale è stata sottoposta a sequestro preventivo. La stessa società è sotto indagine, in concorso con altre due persone, per il reato di riciclaggio di un’auto e un furgone, rubati al di fuori della provincia di Vibo Valentia. Tra gli indagati figura anche il titolare di un’officina, che si è rivelato coinvolto nel tentativo di rimuovere le serigrafie dal furgone per ostacolare la sua identificazione come veicolo rubato.