Villanova (SV) Al Club Ruote d’Epoca Riviera dei Fiori il premio qualità 2023 e la Manovella D’oro per il “Weekend con le vecchie signore”

Villanova (SV) Al Club Ruote d’Epoca Riviera dei Fiori il premio qualità 2023 e la Manovella D’oro per il “Weekend con le vecchie signore”

Una serata all’insegna della valorizzazione delle attività dei Club Federati quella che si è svolta a Torino con gli inediti “Premi Qualità”, con i “Premi Speciali” da parte delle Commissioni (Storia e Musei, ASI Solidale, Cultura), con le Manovelle e le Pedivelle d’Oro per le manifestazioni auto, moto, veicoli utilitari, macchine agricole, nautica, aeronautica e lampeggiatori blu storici. Quasi 250 i riconoscimenti consegnati durante una cerimonia promossa dall’ASI per un’incredibile ed entusiasmante attività associativa concretizzata nel 2023. In particolare la Manovella d’Oro è stata consegnata ad Augusto Zerbone per la manifestazione Weekend con le Vecchie Signore, raduno ideato dal compianto Mario Garbolino e portato avanti con bravura e passione dalla figlia Nadia.
A ritirare la prestigiosa Manovella d’oro erano presenti Augusto Zerbone, Nadia Garbolino e Luca Cordero. La Manovella d’Oro è stata quindi assegnata al club Ruote d’Epoca Riviera dei Fiori per la manifestazione Weekend con le vecchie signore organizzato da Nadia Garbolino con il supporto e la collaborazione del club Ruote d’Epoca Riviera dei Fiori, di Mondovì & Motori e dell’associazione La Funicolare.
Un importante riconoscimento anche per lo stesso club villanovese ricevuto dal presidente Augusto Zerbone con la consegna del prestigioso Premio Qualità 2024 grazie all’impegno, alla passione e alla costanza del direttivo e dei soci per le attività svolte durante l’anno secondo i canoni ASI.
«I riconoscimenti ottenuti sono il coronamento dell’attività svolta con entusiasmo di tutto il nostro club. Il Premio Qualità è la dimostrazione che il nostro club è cresciuto moltissimo e può fare davvero grandi cose, con volontà e competenza», ha spiegato il presidente del club villanovese Augusto Zerbone. Correre, viaggiare, a due o a quattro ruote, meglio se d’epoca. Percorrere strade sconosciute, alla ricerca delle sfide e dell’avventura. Con questo spirito il club Ruote d’epoca Riviera dei Fiori di Villanova d’ Albenga continua il suo impegno allargando il numero dei soci e curando nei minimi dettagli il calendario degli eventi che ogni anno si svolgono non solo in Liguria, ma anche fuori regione. «Il nostro – ricorda Augusto Zerbone – e’ un sodalizio di appassionati di automobilismo storico non a scopo di lucro, i cui scopi principali sono quelli di collezionare, restaurare e mantenere automobili storiche e di interessarsi a tutto ciò che, da un punto di vista culturale attiene la storia dell’automobile oltre ad un impegno nel sociale. Inoltre è costante il supporto rivolto ai soci che hanno bisogno di consigli e aiuti per sbrigare le pratiche delle loro auto e moto».